Tasto destro del mouse disabilitato
/
logo

Terroir

Da Vigne di Mare a Vigne di Valle

Il vigneto Paolini è un mosaico di tremila ettari, le cui tessere si estendono nel versante orientale e meridionale dei comuni di Marsala, Trapani, Salemi e Mazara del Vallo. I nostri territori hanno un’elevata vocazione alla viticoltura che può esprimere le sue potenzialità nella manifestazione sensoriale dell’intera produzione.

Le perfette condizioni pedoclimatiche del marsalese rendono la struttura dei suoli estremamente ricca ed eterogenea: nelle vigne di mare il microclima salino marino previene lo sviluppo di muffe ed il vento inarrestabile favorisce la mitigazione delle alte temperature estive impedendo i ristagni di umidità; nelle vigne di valle la crescita della vite è favorita dalla presenza di humus e calcio che dona complessità ai vini rossi e dalla ricchezza in scheletro che conferisce aromaticità ai vini bianchi.
Le condizioni ideali dell’area di Marsala per la coltivazione delle vigne sono dovute anche dal clima tipicamente soleggiato ed estremamente ventilato. Le piogge invernali e le escursioni termiche delle notti estive permettono alle uve di maturare in modo ottimale. Queste condizioni si rivelano determinanti per definire l’elevata vocazioni con specifiche potenzialità nell’espressione sensoriale della produzione.

Certificazioni

Le coltivazioni, in conduzione biologica, certificate da I.C.E.A., sono immerse in una vegetazione tipica della macchia mediterranea, caratterizzata dalla presenza di limoni, ulivi secolari, palme nane, allori, melograni, luogo di rifugio della microfauna presente nella zona. Cantine paolini ha conseguito e rinnovato nel tempo anche le certificazioni di qualità uni en iso 9001:2008, brc (global standard for food safety – british retail consortium) e ifs (international food standards). Nel 2009 ha inoltre ottenuto la certificazione secondo la norma internazionale uni en iso 14001:2004 per i sistemi di gestione ambientale.

Powered by themekiller.com watchanimeonline.co